Domande e Risposte con Stella

Cosa ti ha fatto venire il desiderio di lanciare una fragranza tutta tua?

Volevo creare un profumo che mi facesse piacere indossare. Una fragranza che fosse tradizionale, che riflettesse il mio retaggio inglese e allo stesso tempo volevo mischiare i miei profumi preferiti giocando con i contrasti e le contrapposizioni così come faccio nella moda.

A cosa ti sei ispirata per STELLA, la tua prima fragranza?

Per STELLA, volevo qualcosa di delicato e femminile come la rosa, da miscelare con qualcosa di intenso e più maschile come l’ambra, contrapponendo fragilità e forza. Ecco come sono arrivata a scegliere queste due sfaccettature. STELLA è la mia prima fragranza, porta il mio nome ed esprime la visione di una donna moderna e sicura di sé che apprezzo e in cui credo sempre.

Con l’edizione speciale “The Print Collection”, hai scelto di fare riferimento in maniera più diretta alla tua collezione di abbigliamento.

Per me c’è sempre un collegamento stretto tra abbigliamento e profumi. Per entrambi mi ispiro alla stessa idea di design e bellezza. L’intento era di creare qualcosa di unico e accessibile per tutte le donne che amano la moda.

A cosa ti sei ispirata per L.I.L.Y, la tua nuova fragranza?

Per me, la creazione di un profumo è sempre molto visiva. Chiudo gli occhi e vedo una storia. L.I.L.Y è una storia d’amore moderna. È un viaggio attraverso i sensi che comincia con il profumo di un mattino di primavera. Una passeggiata nel bosco con la luce del sole che danza tra gli alberi e, all’improvviso, la scoperta del muschio sotto i piedi. E sotto le radici e la terra scura la sensualità penetrante e intensa del tartufo.

Chi è la donna L.I.L.Y?

La mia visione della donna L.I.L.Y è quella una ragazza che diventa donna. È quel momento preciso in cui ti rendi conto in quanto donna che ti stai lasciando qualcosa alle spalle e stai entrando in un nuovo capitolo della tua vita. Può essere una madre che lavora e cerca di coniugare carriera, famiglia e vita sentimentale, o una giovane professionista single che non ha tempo per mettere su famiglia. In entrambi i casi vuole essere rassicurata riguardo la sua femminilità e le sue arti seduttive.

A cosa ti sei ispirata per il design della bottiglietta?

Adoro le bottigliette di profumo. La creazione di un flacone è un viaggio, una storia fatta di ricordi. Volevo creare qualcosa che durasse per sempre. Credo che debba diventare parte di te e della tua vita. Dovrebbe essere qualcosa di prezioso che non vuoi gettare via, e che tramandi alle persone che ami.

Moda e bellezza si completano?

Direi piuttosto che sono complementari perché c’è uno stretto legame tra loro, perché sono modi di mostrare la propria personalità e aiutano le donne a sentirsi bene.