Team GB

adidas, fornitore ufficiale di abbigliamento sportivo del Team GB alle Olimpiadi e Paralimpiadi, ha nominato Stella McCartney Direttore Creativo e l’ha incaricata di curare ogni aspetto della realizzazione delle divise sportive della nazionale: per la prima volta una stilista ha disegnato il guardaroba di una squadra nazionale per tutte le gare delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi. Il kit, il più completo assortimento mai fornito a una squadra nazionale, comprendeva abbigliamento da indossare durante le gare, le premiazioni, gli allenamenti e i momenti di relax, accessori e calzature. Il design di Stella McCartney si ispira all’immagine della Union Jack. Secondo la stilista “è una delle bandiere più belle del mondo ed era importante rimanere fedeli al suo design iconico, ma anche adeguarla ai tempi e presentarla in un modo contemporaneo. Infine, volevamo che gli atleti si sentissero una squadra e fossero orgogliosi dell’identità che abbiamo creato per il team”. La stampa ottenuta è stata riportata sulle maniche dei capi da allenamento, interpretata in una maniera più disinvolta per l’abbigliamento relax, per poi essere rivelata in tutto il suo stile sul kit da gara. Ogni disciplina sportiva presentava dettagli diversificati ma rimaneva sempre coerente al look complessivo della squadra, particolare non trascurabile per gli atleti. Laddove i capi lo permettevano, il disegno della bandiera avvolgeva completamente il corpo degli atleti. Prima d’ora nessuna squadra aveva mai avuto un’identità visiva così unica e un tale assortimento di abbigliamento.

Il Team GB ha conquistato un totale di 65 medaglie: 29 d’oro, 17 d’argento e 19 di bronzo. Ha superato di gran lunga il risultato totale di 47 medaglie vinte alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e l’obiettivo di almeno 48 medaglie fissato da UK Sport. La Nazionale britannica ha conquistato il terzo posto nella classifica di Londra 2012, il maggior successo alle Olimpiadi in oltre un secolo.